SCS ha individuato una soluzione al problema posto dall’applicazione della legge116/2014 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Le nuove disposizioni interessano prevalentemente il Codice Europeo dei Rifiuti con riferimento alla classificazione dei rifiuti pericolosi e dei rifiuti con codici 'a specchio'.

Vedi documento completo